Storia

Società di persone, non di capitali. I nostri soci/assicurati sono da sempre al centro della nostra attività.

Storia

La storia di Sham è scandita da diverse tappe che hanno portato al suo primato nel settore della Responsabilità civile sanitaria in Francia.

Dal 2015: Sham si approda sul mercato internazionale

2015: Nasce Sham Italia con l'apertura di un ufficio a Roma.

2015: Sham acquisisce Ravinale&Partners, società italiana con esperienza ventennale nella gestione dei sinistri, specializzata nella Responsabilità Civile Sanitaria.

2015: Sham apre una sede in Spagna a Madrid.

 

Dal 2010: Sham inaugura un nuovo corso

2013: Sham finalizza l'acquisizione di Sofaxis. Con questa operazione la compagnia gestisce un portafoglio di più di 725 milioni di euro di premi e un team di 830 dipendenti, cifre che fanno sempre più di Sham un attore specializzato di riferimento nel segmento assicurativo, del risk management e della protezione sociale.

Sham intensifica la sua cooperazione con l'Istituto di Formazione e Ricerca sulle Organizzazioni sanitarie e sociali (IFROSS) dell'Università Jean Moulin Lyon 3, al fine di participare attivamente alla formazione dei professionisti del settore sanitario, sociale e socio-sanitario.

Sham sviluppa nuove soluzioni assicurative per le cliniche e per i centri sociali e socio-sanitari.

2011: Sham riorganizza le sue attività e traccia la sua nuova identità visiva, accompagnata dal nuovo slogan "Condividamo molto più della sola assicurazione".

Il 23 giugno, Jean-Luc Chassaniol è eletto Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sham.

2010: Dominique Godet è nominato Direttore Generale.

 

Dal 2004 al 2010: Sham leader del mercato assicurativo della Responsabilità Civile Sanitaria

2010: Sham lancia il programma Global Sham A'Dom, adatta a tutte le esigenze delle strutture di assistenza domiciliare e Sham Protect’Directeurs, indirizzato ai direttori di cliniche e a centri socio-sanitari.

2009: Sham lancia la pagina web di informazione e prevenzione dei rischi www.shamprevention.fr , dedicata alla comunità sanitaria e socio-sanitaria.

2006: Sham amplia ulteriormente la propria offerta assicurativa di Responsabilità Civile e dei servizi ai professionisti sanitari.

2005: Sham pubblica per la prima volta il suo Panorma del Rischio delle Strutture Sanitarie che analizza i principali aspetti della sinistrosità nell'ambito della Responsabilità Civile Sanitaria.

2004: Sham si posiziona come società leader nella Responsabilità Civile Sanitaria con una quota di mercato in aree quali la Chirurgia e l'Ostetricia del 73% delle strutture pubbliche, del 27% delle strutture sanitarie pubbliche senza scopo di lucro e del 22% delle strutture private.

 

Dal 1995 al 2003: la scommessa di Sham per la Prevenzione dei Rischi

2003: Sham lancia la polizza Clinica ADAPTASSUR per le strutture sanitarie private e costruisce le offerte Global Sham EHPA e Global Sham Médico-Social, soluzioni indirizzate specificatamente ai professionisti ospedalieri e delle strutture socio-sanitarie.

2001: Sham ottiene dal Bureau Véritas la certificazione ISO 9001, versione 2000, per le sue attività assicurative , di formazione e di risk management. Introduce inoltre per la prima volta i "Premi Sham", a ricompensa delle azioni volte a migliorare la sicurezza dei pazienti ricoverati.

1997: Sham assicura 1.397 strutture pubbliche e private senza scopo di lucro- più di una struttura su 2.

1996: Sham aderisce a Europa Medica.

1995: La scommessa di Sham per la prevenzione: nasce il servizio di gestione dei rischi sanitari al fine di sensibilizzare le strutture al risk management e alla qualità, nonché a diffondere un metodo e dei mezzi utilizzabili direttamente dal personale sanitario.

 

Dal 1970 al 1992: Sham amplia il suo raggio di azione

1992: Convocazione di un'assemblea generale sul nuovo dispositivo legale relativo alle società assicurative mutualistiche. A partire da questo momento, l'assemblea è costituita dai delegati eletti dagli stessi associati.

1989: Modifica dei contratti assicurativi di Responsabilità ospedaliera e multirischio. La gamma di prodotti offerti viene integrata con l'aggiunta della copertura per i guasti ai macchinari.

1987: Sham stabilisce delle relazioni con la federazione delle strutture ospedaliere e di assistenza privata senza scopi di lucro (FEHAP) e si apre a questi nuovi soci.

1979: Sham si impegna a fornire un'attività di formazione permanente con il duplice obiettivo di sviluppo della prevenzione degli eventi avversi ospedalieri e di conoscenza dell'assicurazione e della responsabilità sanitaria per i dirigenti delle aziende.

1978: Dopo mezzo secolo di vita, Sham assicura 3.447 associati, dei quali 960 sono ospedali, gestisce più di 10.000 sinistri all'anno.

 

Dal 1927 al 1961: Primo assicuratore mutualistico dedicato al personale sanitario

1959-1961: Sham mette in atto il tipo di polizza autorizzato dalla Federazione Ospedaliera di Francia (FHF).

1948: Modifica degli statuti, i quali da questo momento permettono di coprire i rischi personali degli amministratori, del personale di ruolo sanitario e amministrativo di ospedali e delle case di cura.

1945: Sviluppo dell'attività nel ramo auto. 

1940: Fusione della società ospedaliera di assicurazioni mutualistiche e della società ospedaliera di assicurazioni mutualistiche contro incendi.

1933: Creazione di una seconda società di assicurazione contro incendi per mutue nel settore ospedaliero.

1932: Ampliamento dell'attività nell'ambito della Responsabilità Civile Sanitaria.

1927: Fondazione di Sham